RoBOt

Bologna, settembre 2011

I biciegeneratori e il progetto Green Night sono stati protagonisti al RoBOt 2011, noto festival bolognese di musica digitale ed elettronica,  presente a Bologna in diverse location dal 28 settembre al 1 ottobre.

Per le location del festival, tra cui Palazzo Re Enzo, sede di numerosi eventi, si è lavorato per rendere le serate ad impatto ridotto: raccolta differenziata, bicchieri in Mater-Bi, dispositivi per ridurre il consumo d’acqua nei bagni. Il tutto accompagnato da un’azione di sensibilizzazione dei frequentatori il 29 settembre durante la serata con installazioni a tema sostenibilità, bicigeneratori, bike game e materiali informativi per gli utenti.

Tipo di applicazione: